Kontakt:

info@westcoast.bz.it

Öffnungszeiten (gültig ab 1. Februar 2018):

Jugendtreff „Fenner Jugend“ Unterfenn:
jeden 1. und 3. Samstag im Monat, 16 – 19 h

Jugendtreff „Juma“ Margreid:
Mo 18 – 21 h
Mi 15 – 17.30 h
Do 16.15 – 19.15 h

Jugendtreff „Delta“ Kurtinig:
Mi 18 – 21 h
Fr 16.15 – 19.15 h
Sa 16 – 19 h

Jugendtreff „Joker“ Kurtatsch:
Mo 16 – 19 h
Fr 16 – 22 h
Sa 16 – 22 h (zwei Mal im Monat)

Unsere Facebook-Seite

5 Promille für „Westcoast”

Homepage des Festivals „Rocking Mountain”

got to the Rocking Mountain Homepage

Facebook-Seite „Rocking Mountain”-Festival

Wege zum Traumberuf: Die Retrospektive

Ein Rückblick

Rock in Dörfl: Die Fotos

Hallo! :-)

Wir sind seit 01.01.2010 online. Und obwohl die Seite bzw. der Blog noch im Aufbau ist, lassen wir uns dabei zuschauen. Die Informationen hier sind aktuell und gültig. Nur das Drumherum wird sich in den nächsten Tagen und Wochen etwas ändern. Auch könnt (und dürft) ihr die Posts und deren Inhalte kommentieren. … Wünscht uns Glück, wir tun das auch! :-)

Comunicato stampa: Delibera della Giunta provinciale nell’ambito del piano provinciale della mobilità: linee notturne in Bassa Atesina e collegamenti autobus da/per Favogna

Il direttivo dell’associazione e centro giovanile “Westcoast – Cortaccia, Magrè e Cortina ssdv” è lieto di annunciare che la Giunta provinciale altoatesina ha integrato il servizio di trasporto pubblico con le linee notturne. In questo modo, oltre ad essere garantita la copertura del servizio, la presa in carico dei costi complessivi contribuisce alla stabilità dell’offerta. Con questo atto la Giunta provinciale dimostra apertamente di interessarsi alla vita notturna e di venire incontro ai bisogni dei giovani che desiderano trascorrere il fine-settimana con i loro coetanei. Le corse notturne rappresentano in quest’ottica non solo la garanzia di un servizio, assumono piuttosto il valore di uno stratificato progetto di prevenzione.
Allo stesso tempo i collaboratori del centro giovanile “Westcoast – Cortaccia, Magrè e Cortina ssdv” si sentono sollevati che la linea notturna Bolzano-Salorno rimanga tale e quale e non venga accorciata, come si paventava qualche tempo fa. Proprio come anni fa con la “Junge Generation in der SVP – Unterland” ci siamo impegnati per la realizzazione di una prima linea notturna nella Bassa Atesina, crediamo tuttora che la tutela della vita notturna costituisca una parte fondamentale del nostro lavoro di operatori giovanili. Per questo motivo portiamo avanti il nostro impegno per cercare di mantenere questo servizio che ci è caro in quanto lo è in primo luogo per i ragazzi e per le loro possibilità.
Per quanto riguarda il Piano provinciale della mobilità, il centro giovanile “Westcoast – Cortaccia, Magrè, Cortina ssdv” azzarda unʼulteriore richiesta: inserire Favogna di Sotto (comune di Magrè) nella lista delle zone con struttura debole ed estendere il servizio della linea 125 – che al momento copre solamente il periodo estivo tra il 17 giugno e il 23 settembre – anche al venerdì; chiede inoltre di garantire le corse del sabato e della domenica durante tutto l’anno. In questo modo risulterebbe accessibile una magnifica zona quasi inesplorata offrendo agli escursionisti (non solo locali) la possibilità di usufruire di una corsa di ritorno. Ma non si tratta solo di questo: il progetto prevede anche la realizzazione di un sentiero escursionistico finanziato dal programma “Leader” della UE. Grazie a questo collegamento con la vallata, diverrebbero fonte di attrazione turistica tanto il sentiero quanto i dintorni di Favogna e il collegamento autobus sarebbe assai valorizzato.
Non da ultimo anche i giovani della Bassa Atesina avrebbero la possibilità concreta di frequentare il centro giovani di Favogna di Sotto. Al momento sono infatti soprattutto i giovani della regione a usufruire in modo particolare del trasporto pubblico. Grazie a questa linea autobus, Favogna di Sopra e Favogna di Sotto verrebbero collegate a quella zona di anno in anno più viva che è la Bassa Atesina. Un collegamento stabile rappresenterebbe infine un valido motivo per i giovani e le giovani residenti per fronteggiare la tendenza a trasferirsi altrove a causa dell’isolamento.

A nome del direttivo del centro giovanile “Westcoast – Cortaccia, Magrè e Cortina ssdv”

Reinhold Giovanett

Cortaccia, 17.04.2018

Link Piano provinciale della mobilità